Come farei senza la CEI?

Immagine

Sulla rotta di avvicinamento alla Festa della Famiglia, il più grande luna park prima del giorno del giudizio, l’affabile don Maurizio Patriciello ci svela su L’Avvenire il segreto per evitare la tragedia del femminicidio, di cui tutti ormai si sentono in dovere di parlare, che sennò sei fuori dal giro.

(unico link reperibile è questo, scorrete fino a metà e troverete il capolavoro)

Poteva mancare il megafono della CEI  col suo messaggio salvifico?

Fedeltà. Per tutti l’unico antidoto alle passioni criminali, titola fervente il nostro quotidiano.

Ebbene sì, siore e siori, et voilà! Cherchez la femme! Le jeux son faits!

Se voi signore e signorine state buone, come già in precedenza vi era stato consigliato, nessuno vi farà nulla di male.

Perché è colpa vostra, che non avete più pazienza.

Convivere è un’arte affascinante e difficile. Un’arte che si impara”

Pigliatevele ‘ste botte e zitte, suvvia!

Cos’è questo arrogante ardire di reclamare i vostri diritti e, udite udite, di separarvi se le cose non vanno più?

I paletti che le società arcaiche provvedevano a mettere attorno alla famiglia per tutelarne l’unità sono saltati”

E voi peccatrici non ascoltate più i precetti di santa madre chiesa, scusate il doppio ossimoro ma così si definisce da che mondo è mondo, per la vostra salvezza.

Tradite gli alti valori del matrimonio e poi arrivano le conseguenze.

Matrimonio naturale eh, non facciamo confusione, non allargatevi che quando si parla di famiglia patti chiari amicizia lunga, che sennò ci si incazza Bagnasco, che ce lo spiega in modo inconfutabile cos’è la famiglia nella sua Lectio Divina , dispensando anche tanti altri saggi consigli di cui, dopo averli letti, potrete fare tranquillamente a meno.

Ora qualcuno potrebbe anche iniziare ad avere il vago sospetto che io ce l’abbia con la CEI.

Vorrei tranquillizzare e confermare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...