Ci fai o ci CEI?

Immagine

Bagnasco sdegnosamente respinge l’ipotesi del divorzio breve, che a suo dire toglierebbe la possibilità di ripensarci.

E in effetti, si sa, i ripensamenti fra separati sono all’ordine del giorno.

Tal Mons. Crociata, e non fatemi fare facili battute sul nome, ci informa che non essendo i vescovi pubblici ufficiali non hanno l’obbligo di denunciare i preti pedofili.

Questo per citare solo le più recenti, caritatevoli amenità di quella congrega di allegri reazionari che è la CEI.

E la contraccezione no, e l’interruzione di gravidanza no, e la fecondazione assistita no, e l’autonoma decisione sul fine vita no, e le coppie di fatto no, e i matrimoni gay no…

Ora, in chiesa potete dire tutte le astrusità che vi passano per il cervello, ma vorrei timidamente ricordarvi che la chiesa non coincide con lo Stato Italiano.

L’immagine riproduce un’opera di Laura Zicari http://www.laurazicari.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...