Perché proprio la Champion Scandicci?

Immagine

Rispetto ai grandi numeri che la crisi ci ha abituato a sentire creando quasi un’assuefazione che sa di rassegnazione, certo la vicenda della Champion di Scandicci, che coinvolge una cinquantina di lavoratori, non è destinata a creare grandi emozioni.

E credo che proprio qui stia la trappola: abbiamo bisogno del clamore per sentirci coinvolti.

Mentre in silenzio, attraverso piccole azioni di cui spesso neanche veniamo a conoscenza o che non ci sembrano importanti, vengono smantellati i nostri diritti.

Non aspettiamo le grandi vicende per mobilitarci, non aspettiamo di essere coinvolti in prima persona. Lo siamo già. Perché ogni piccola cosa che trascureremo prima o poi ci toccherà.

Con la loro protesta i lavoratori della Champion stanno difendendo i diritti di tutti.

E tutti dovremmo sostenerli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...